Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Il corpo sa tutto – Banana Yoshimoto

“Quando vado in ospedale, nel momento stesso in cui entro nel portone avverto un disagio, un senso di agitazione, e vorrei subito andarmene via, ma dopo un po’ che ci sto mi abituo. E quando ne esco, il mondo di fuori mi sembra troppo intenso.”

“Gli uomini hanno paura dei loro simili indeboliti. Suggestionati, credono sia la loro stessa vita che si va spegnendo.”

“A vedere come, dopo averli innaffiati, i fiori sollevano la testa con tutte le loro forze per ricevere il sole, penso: Siete vivi, eh, voialtri! A guardarli non ci si annoia. E’ questa la bellezza di avere del tempo.”

“Osservandolo capivo che per imparare una cosa per la prima volta, più del tempo impiegato, più della stessa concentrazione, è importante avere un obiettivo ben chiaro e continuare a perseguirlo.”

“Come al solito, io mi stancai subito di tutto e passavo intere giornate a guardare il mare. Quando il sole si spostava da sud a ovest nel cielo appariva qualcosa di speciale. I colori, le gradazioni della luce, tutto dipingeva il mondo con una freschezza da togliere il respiro. Quella trasformazione possedeva una tale ricchezza di sfumature che più la guardavo e meno potevo staccarne dagli occhi, fosse pure per un attimo. Non mi veniva mai a noia, ne ero totalmente assorbita.”

“Quando c’è qualcosa di brutto, se uno presta attenzione, da un’altra parte c’è nascosta una cosa gioiosa come questa. Dio non ci dimentica – disse la mamma.”

“Sono pochissimi gli amici con cui si possa stare in silenzio.”

“Il tempo che niente può fermare non scorre solo per piangere sulle cose perdute ma anche per ottenere un’infinità di momenti bellissimi, uno dopo l’altro.”

“Eppure basteranno poche ore e ci si dimenticherà a vicenda, l’immagine dell’altro sbiadirà, e comincerà un nuovo domani. Ed è proprio questa la cosa più triste.”

“Una ragazza alla soglia dei vent’anni è ancora poco più di una bambina capricciosa con la pretesa, dentro la sua piccola testa, di dominare il mondo e naturalmente anch’io ero così. E per questo la maggior parte del tempo ero scontenta e irritata senza capirne la ragione.”

“A pensarci adesso, quella qualità era esattamente lo stesso coraggio con cui aveva affrontato la scoperta della sua malattia. Senza fare nulla più del necessario, e tuttavia senza fuggire, senza imbrogliare ricorrendo a dei sotterfugi. Penso che il suo carattere, includendo la sua forza e la sua debolezza, possa essere definito con un solo aggettivo: nobile.”

“Vivendo con mio padre l’ho capito perfettamente: la famiglia può funzionare solo quando l’uomo e la donna si dividono i compiti con estrema serietà”

“Nel vivere ci sono davvero tanti significati, e una quantità incredibile di scene, più numerose delle stelle, tante da non poterle ricordare a una a una, inonda il mio spirito, però mai più cercherò di attribuire alla vita dei significati, mai più cadrò in un errore così brutto e meschino.”

“Si, quando mia sorella era di buonumore chissà perché canticchiava sempre la famosa canzone di Simon & Garfunkel -The sound of silence”

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: