Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

I pilastri della terra – K. Follett

“I bambini disprezzavano tutto ciò che gli adulti tenevano in considerazione. Spregiavano la bellezza e schernivano la bontà.”

“Lo stato d’animo della folla era strano. Di solito ci si divertiva a un’impiccagione. Il condannato era quasi sempre un ladro, e tutti odiavano i ladri con l’accanimento di coloro che hanno guadagnato con grande fatica ciò che possiedono”

“Sarebbe stata graziosa ma aveva occhi intensi, profondamente infossati, di un sorprendente colore dorato, così luminosi e penetranti che, quando ti guardava, avevi la sensazione che potesse leggerti nel cuore e distoglievi lo sguardo nel timore che scoprisse u tuoi segreti.”

“Tutti gli sciocchi sanno buttarsi in una zuffa, ma un saggio sa come starne lontano.”

“Aveva scoperto che se agiva come se fosse stato atteso, correva meno rischio di perdere tempo ad aspettare.”

“Doveva fare buona impressione: mostrarsi cortese ma non servile, dar prova di ciò che sapeva, ma senza arroganza.”

“Il miglior condimento è la fame.”

“Come tutti i bambini, Philip credeva che suo padre fosse invincibile; e in quel momento scoprì la verità”

“Non era la fine dei problemi, ma era l’inizio della soluzione”

“Quando diamo a un povero un penny perché compri il pane per la famiglia, può darsi che corra alla birreria a ubriacarsi e quindi vada a casa e picchi la moglie, che se la sarebbe passata meglio, quindi, senza la nostra carità. E’ meglio dare all’uomo il pane, ma ancor meglio è darlo ai suoi figli. Dispensare elemosine è un sacro compito che deve essere svolto con diligenza, come la cura dei malati e l’educazione dei giovani”

“La familiarità genera il disprezzo”

“Adesso che conosceva la fame e il freddo e il pericolo e la disperazione, li avrebbe sempre temuti.”

“Dato che era il minore di quattro fratelli, con ogni probabilità aveva dovuto lottare per tutto, nella vita.”

“Quando stai per ricevere un rifiuto, cerca un rinvio.”

“La prima vittima di una guerra civile, pensava Philip, era la giustizia.”

“jack era scettico anche nei confronti della storia sacra; ma sua madre, che gli aveva insegnato lo scetticismo, gli aveva insegnato anche la discrezione, e perciò non insistette.”

“Sarebbe stato un segreto meraviglioso che avrebbe tenuto per sé, e l’avrebbe rievocato ogni tanto, come un avaro che nel cuore della notte conta il suo tesoro nascosto.”

“Non sapevo com’ero fortunata quando non avevo nulla da temere”

“Non ci sono premi per i perdenti, frate!”

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: