Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

La caduta dei giganti – K. Follett

“Lo stesso giorno in cui Giorgio V fu incoronato nell’abbazia di Westminster a Londra, Billy Williams scese per la prima volta in miniera ad Aberowen, nel Galles meridionale.”

“A Billy pareva un miracolo che per prendere una tazza d’acqua fresca bastasse aprire il rubinetto anzichè andare con un secchio alla fontanella in strada.”

“”…guardando fuori dal finestrino del treno, vide una minaccia allo stile di vita britannico, una minaccia ben più grave di qualsiasi altra fronteggiata dal paese negli ultimi cento anni. I fianchi delle colline, un tempo verdeggianti, erano coperti dalle case a schiera dei minatori, simili a una ruggine nerastra sulle foglie di un rododendro. In quelle tetre catapecchie si parlava di repubblica, ateismo e rivolta.”

“Camminava curvo come se volesse sembrare più basso e farsi notare di meno.”

“Un ricevimento iniziato bene quasi sempre continuava con successo. Il vino e il cibo rendevano le persone meno inclini a trovare difetti.”

“Metà del traffico commerciale russo passa dal Mar Nero e arriva al Mediterraneo attraverso il Bosforo e i Dardanelli. La Russia non può permettere a nessun’altra grande potenza di dominare gli stretti acquisendo territori nei Balcani Orientali. Sarebbe come un cappio al collo per l’economia russa.”

“Non appena furono usciti dai grandiosi cancelli di ferro battuto lei rimase colpita, come sempre, dal cambiamento improvviso. Alle sue spalle: ordine, grazia, eleganza; di fronte: la bruttezza del mondo reale.”

“Ora capiva che in qualsiasi angolo del mondo un ebreo poteva trovare qualcuno che lo accogliesse come in una famiglia.”

“C’era stato un assassinio in Bosnia, e un mese dopo la Russia era in guerra con la Germania! Migliaia di operai e di contadini sarebbero stati uccisi in entrambi gli schieramenti, senza alcun risultato.”

“L’America era tutto ciò che aveva sperato: ricca, attiva, eccitante e libera.”

“Il presidente Wilson dice che un leader deve trattare l’opinione pubblica come un marinaio tratta il vento: se ne serve per far procedere la barca in una direzione o nell’altra, ma non cerca mai di andare controvento.”

“Il New York Times ha assunto la sua prima giornalista nel 1869. Si chiamava Maria Morgan.”

“Gli uomini erano gli unici animali che massacravano i propri simili a milioni e trasformavano la terra in una landa desolata di crateri di bombe e filo spinato.”

“Dio perdonava i peccati, perciò chi era suo padre per ergersi a giudice?”

“Vivere e combattere al fianco della classe dirigente aveva fatto di lui un rivoluzionario.”

“Capisci perché non possiamo fare la pace con la Germania? Altrimenti chi pagherebbe il conto?”

“Puoi condurre un cavallo all’acqua ma non puoi costringerlo a bere.”

“Si era lasciato convincere dalla moglie, e quello era sempre un errore.”

“Un bambino era come una rivoluzione, pensò Grigorij: potevi dargli la vita, ma non controllare come sarebbe andata a finire.”

“Il presidente dichiarò chiusa la seduta. Erano le cinque del mattino di giovedì 8 novembre. La rivoluzione russa aveva vinto e i bolscevichi erano al potere.”

“Una bella dose di efficienza tedesca gli avrebbe fatto solo bene. Lo stesso valeva per i disordinati italiani.”

“Tutti avevano dovuto subire propaganda a scuola, sentendosi raccontare ogni vittoria militare inglese, ma nessuna sconfitta. Veniva insegnata la democrazia a Londra, ma non la tirannia al Cairo. Quando apprendevano le nozioni della giustizia inglese, non erano menzionate le fustigazioni in Australia, l’inedia in Irlanda o i massacri in india.”

“i soldati si esponevano incautamente, un segnale che erano dei pivelli: i veterani se ne stavano nascosti. Quelli, invece, erano giovani ed energici, notò Walter, oltre che ben nutriti e con le uniformi in ordine. Con sgomento si accorse che non erano azzurre bensì marroni
Erano soldati americani.”

“Non ti rendi conto che un processo significherebbe dargli il diritto di difendersi.”

“Se impiccassimo i nemici sconfitti saremmo dei barbari.”

“La capacità di ascoltare persone intelligenti che non sono d’accordo con te è un talento raro.”

“Se hai un debito di cento dollari la banca ti tiene in suo potere, ma se hai un debito di un milione di dollari sei tu che tieni in tuo potere la banca.”

“ma cosa sono i cocktail?
Liquori forti travestiti in modo da sembrare più rispettabili.”

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: