Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Prima di morire addio – Fred Vargas

“Un giorno, comunque, l’età avrebbe devastato il volto angoloso di Tiberio, avrebbe devastato le sue lunghe ciglia nere da prostituta, e deformato il suo corpo.”

“Quindi quei quattro non hanno un alibi, il che praticamente li scagiona subito. Quando si prepara un delitto come questo, si fa in modo di organizzare una difesa seria e convincente. Tutti gli assassini che ho conosciuto, che abbiano avuto il fegato di preparare e usare del veleno, avevano alibi di ferro. E’ questo che dobbiamo cercare, gente con alibi seri e convincenti.”

“Richard Valence nutriva una certa avversione per le biblioteche perchè bisognava astenersi da tutto: far ruomere camminando, far rumore parlando, fumare, agitarsi, sospirare, insomma far rumore con la propria vita. Secondo certa gente, quelle costrizioni corporali favorivano la riflessione. In lui la distruggevano immediatamente.”

“Non mentivamo, non dicevamo niente. E’ tutt’altra cosa.”

“L’orrore è un’idea confusa. Uno può essere orribile schiacciando una mosca e magnifico uccidendo un uomo.”

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Un pensiero su “Prima di morire addio – Fred Vargas

  1. marta in ha detto:

    Bel romanzo/giallo, come ci si aspetta dalla Vargas.
    Questo l’ho letto circa sue settimane fa, recuperandolo tra scaffali di gialli di minor pregio in una piccola biblioteca.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: