Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Il processo – Kafka

“Egli aveva sempre la tendenza a prendere tutto possibilmente alla leggera, a credere al peggio solo quando se lo trovava davanti, a non prendere provvedimenti per l’avvenire nemmeno in caso di pericolo.”

“E non faccia tanto chiasso con la convinzione della sua innocenza, non fa che turbare l’impressione non proprio cattiva che lei fa del resto. In genere dovrebbe astenersi dal parlare, quasi tutto ciò che ha detto dianzi lo si poteva desumere, anche se avesse detto soltanto qualche parola, dal suo contegno, e oltre a ciò non era eccessivamente favorevole a lei.”

“Quante cose riescono a fare con calma le mani di una donna.”

“…il tribunale è attirato dalla colpa.”

“Forse nessuno di noi ha il cuore duro…tutti vorremmo aiutare, ma essendo funzionari del tribunale diamo facilmente l’impressione di essere duri di cuore e di non voler aiutare nessuno. Io ne soffro addirittura.”

“…ma nei momenti decisivi bisogna anche sapersi dominare”

“…subire un simile processo significa averlo già perduto.”

“…e siccome sono sempre giorno e notte impastoiati nel loro codice, non hanno la giusta sensibilità per i rapporti umani, ed è una deficienza grave.”

“Gli avvocati infatti sono del tutto alieni a voler introdurre o imporre qualche miglioramento nel tribunale, mentre (ed è molto significativo) quasi tutti gli imputati, persino gente semplice, appena entrano nel processo cominciano subito a escogitare proposte di miglioramenti sprecando in tal modo tempo ed energie che potrebbero impiegare con maggior profitto. L’unica via giusta è quella di accettare le condizioni esistenti. Anche fosse possibile correggere qualche particolare (ma è un assurdo pregiudizio), si avvantaggerebbe nella migliore delle ipotesi qualche caso futuro, e si avrebbe un danno enorme attirando la specifica attenzione degli impiegati che sono sempre vendicativi. Non dare mai nell’occhio! Mantenersi calmi anche se contro le proprie convinzioni! Cercar di comprendere che questo grande organismo giudiziario rimani, per così dire, sospeso in perpetuo e, quando si modifichi qualcosa di propria iniziativa, ci si scava il terreno sotto i piedi e si può precipitare, mentre il grande organismo trova anche per il più piccolo disturbo una facile sostituzione altrove (poichè tutto è collegato) e rimane immutato, sempre che, cosa ancora più probabile, non diventi magari più attento, più serrato, più severo, più cattivo. Si lasci il lavoro all’avvocato invece di mettere il bastone tra le ruote.”

“Certe volte c’è da stupirsi che una singola vita media sia sufficiente a comprendere quanto occorre, per agire con qualche buon risultato.”

“La legge, che io d’altronde non ho neanche letta, dice che l’innocente viene assolto, ma d’altra parte non dice che sui giudici si possa influire. Io invece ho notato proprio il contrario. Non ho notizia di nessuna assoluzione vera, ne ho invece di molti influssi esercitati sui giudici. Naturalmente può darsi che in tutti casi a me noti non ci fosse nessun innocente. Ma non le sembra inverosimile? Tanti casi e nessuna innocenza?”

“Per chi è sospetto il moto è migliore del riposo, perchè chi sta fermo può trovarsi sempre senza saperlo sul piatto di una bilancia e venir pesato con tutti i suoi peccati.”

“Un tale mi disse che risvegliandosi la mattina presto è meraviglioso trovare, almeno in complesso, tutte le cose allo stesso posto dove erano la sera. Dormendo e sognando si è, almeno in apparenza, in uno stato essenzialmente diverso dalla veglia e, come disse giustamente quel tale, ci vuole una sconfinata presenza di spirito o meglio prontezza, per afferrare, aprendo gli occhi, tutte le cose, per così dire, nel medesimo posto dove si sono lasciate la sera, perciò il momento del risveglio è il più rischioso della giornata; una volta superato senza essere trascinati via dal proprio posto, si può stare tranquilli per tutto il giorno.”

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: