Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Manuale – Epitteto

“Tra le cose che esistono le une dipendono da noi, le altre non dipendono da noi”

“Ciò che turba gli uomini non sono le cose, ma il giudizio che essi formulano sulle cose.”

“Ricordati che devi comportarti come se partecipassi a un banchetto. Il piatto di portata che gira tra gli ospiti è arrivato a te: stendi il braccio e serviti con moderazione. Si allontana di nuovo da te? Non trattenerlo. Non arriva ancora: non proiettare lontano il tuo desiderio, ma attendi che il piatto arrivi fino a te.”

“Non esitare a partecipare al suo dolore a parole, e anche, eventualmente, a condividere i suoi gemiti. Ma tu, fà bene attenzione a non gemere anche interiormente.”

“Ricordati che sei un attore che interpreta una parte in un dramma che è come lo vuole il drammaturgo.”

“Se ti accade di vedere che qualcuno è più stimato di te, o è molto potente, o gode di una buona reputazione per altre ragioni, sta attento a non lasciarti trascinare dalla tua rappresentazione a pensare che sia felice.”

“Se resti stabile nel tuo atteggiamento, gli stessi che ridevano di te prima ti ammireranno dopo. Ma se ti lasci vincere da loro, rideranno doppiamente di te.”

“Non sei stato invitato al banchetto di quel tale? Si vede che non hai pagato a colui che invita il prezzo a cui vende il suo banchetto. Lo vende in cambio di complimenti, lo vende in cambio di omaggi. Se tu ne hai un vantaggio, paga il prezzo che chiede. Ma se tu vuoi non pagare il prezzo e tuttavia ricevere, sei insaziabile, e stolto. Non ha quindi  niente al posto di questo pasto? Ma certo, hai di non aver fatto complimenti a colui a cui non volevi farne e di non aver subito le insolenze dei servi alla sua porta.”

“Se un tizio ti riferisce che un tale ha detto male di te, non respingere quello che si dice, ma rispondi “Sicuramente ignorava gli altri difetti presenti in me, altrimenti non avrebbe parlato soltanto di quelli.”

“Nella conversazione, evita di ricordare troppo spesso e in modo esagerato le azioni che hai compiuto o i pericoli che hai corso. infatti se per te è piacevole ricordare i pericoli che hai corso, non è altrettanto piacevole per gli altri sentir parlare di quello che ti è successo. Evita anche di far ridere. Infatti è un terreno scivoloso che trascina verso la volgarità e che può anche indebolire il rispetto che il tuo prossimo ha di te.”

“Quando compi qualche azione dopo aver preso la decisione di compierla, non cercare di evitare di essere visto mentre la compi, anche se la gente dovesse giudicarla diversamente da te. infatti, se tu non agisci in modo rettto, devi evitare l’azione stessa. ma se agisci in modo retto, perchè temere color che ti criticheranno  ingiustamente?”

“Quando pranzi con qualcuno ricordati di non considerare soltanto il valore delle vivande offerte per il tuo corpo, ma anche in che modo sarà rispettato, come è conveniente, il valore che concerne il tuo ospite.”

“Per ciadcuno, la misura di ciò che deve avere è il suo corpo, come il piede è la misura pdella calzatura.”

“Quando si va al di là della misura, non c’è più limite.”

“Se tuo fratello commette un’ingiustizia contro di te, non prendere la cosa dal lato <mi ha fatto un’ingiustizia>, ma piuttosto dal lato < è mio fratello, allevato con me>, e tu prenderai la cosa dalla presa da cui la si può prendere.”

“Se qualcuno lo critica, non risponde.”

“Bisogna che tu sia un solo uomo, o buono o cattivo. Bisogna che tu coltivi o il principio    o le cose esteriori, che tu concentri la tua attenzione o sulle cose che sono in te oppure sulle cose del mondo esterno, cioè che tu svolga o il ruolo di un filosofo o quello di un non filosofo.”

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: