Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Le idi di Marzo – Massimo Manfredi

“La legge è una sola: guai ai vinti. Bisogna cercare di vincere, sempre, finchè è possibile.”

“C’è sempre una spiegazione, Silio. E se non c’è, non significa che ci troviamo di fronte a un miracolo ma semplicemente alla nostra ignoranza e inadeguatezza, significa che non siamo ancora in grado di capire le ragioni di un fenomeno.”

“Un medico nelle retrovie di una grande spedizione militare ha modo d’incontrare tante persone, di ascoltare grida di dolore, imprecazioni, deliri, confessioni in punto di morte, rimorsi di cui ci si vuole liberare prima di intrapendere il grande viaggio da cui nessuno ha mai fatto ritorno.”

“Le abitudini di una vita diventano parte di noi stessi.”

“E invece sta tutto lì nella politica…capire che cosa stanno pensando gli avversari, prevenire le loro mosse e avere pronte le contromosse.”

“Come per magia, mentre si avvicinava, sbucò da dietro il piccolo edificio una figura ammantata di grigio, un uomo di mezza età con i capelli incolti e raggrumati, i sandali scuciti, un bastone stretto nel pugno da cui pendevano tintinnanti dischetti metallici. lo riconobbe: era un augure etrusco di antica e nobile famiglia, gli Spurinna, che trascinava una vita dimessa e campava con le offerte dei fedeli e di coloro che lo consultavano per conoscere ciò che li aspettava nel futuro. Più volte cesare lo aveva visto assistere alle cerimonie da lui presiedute e talvolta lo aveva ammesso a scrutare le interiora delle vittime sacrificate per trarne un auspicio. Fece per accostarsi e salutarlo ma quello lo prevenne, gli si avvicinò e fissandolo negli occhi con uno sguardo stralunato sibilò: Guardati dalle idi di marzo.”

“Lepido si rivolse a un certo punto a Cesare chiedendo: Secondo te, quale sarebbe la morte migliore?
Cesare colse nei suoi occhi un’espressione che non seppe decifrare. Volse lo sguardo agli altri commensali che aspettavano in silenzio la risposta. Poi tornò a guardare lepido e rispose: Rapida. E improvvisa.”

“Cesare ha dimostrato che un uomo solo può dominare il mondo. nessuno aveva mai mostrato i caratteri di un simile sconfinato potere. Altri vorranno ciò che lui ha avuto. molti proveranno a succedergli. la repubblica è morta comunque.”

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: