Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Pensieri – Marco Aurelio

“Da mia madre: il sentimento religioso e la generosità; la ripugnanza non solo a commettere cattive azioni, ma persino a pensarle; e inoltre la semplicità  di vita e l’avversione per le abitudini dei ricchi.”

“…l’idea di dover correggere e curare il mio carattere…”

“E’ ormai tempo che tu capisca finalmente di quale universo sei parte, di quale essere che governa il mondo sei emanazione, e che hai un limite di tempo prestabilito che svanirà, se tu non lo utilizzi per la tua serenità, e anche tu svanirai, e non ti sarà più possibile approfittarne un’altra volta.”

“Maltràttati, maltràttati pure, anima mia! E non avrai più occasione di onorarti: a ognuno di noi non è concessa che una sola vita, e la tua è già quasi giunta al termine senza che tu abbia avuto rispetto di te stesso, ma riponendo nell’anima altrui la tua felicità.”

“colui che non avverte i moti della propria anima, è inevitabile che sia infelice”

“Devi sempre agire, parlare e pensare, come se fosse possibile che tu, in quell’istante, lasciassi la vita. ma lasciare gli uomini non è cosa tremenda, se esistono gli dei, poicè questi non possono volerti travolgere nel male. Se poi non esistono o non si curano delle cose umane, che m’importerebbe di vivere in un mondo privo di dei o di provvidenza? Ma essi esistono e si prendono cura delle cose umane; e hanno posto interamente nell’uomo la facoltà di non cadere in quelli che sono mali veramente…”

“Con quanta rapidità tutto svanisce, nel mondo la sostanza stessa dei corpi, nel tempo anche il loro ricordo!”

“…poichè ignorano che cosa sia il bene e che cosa il male: cecità, questa, non minore di quella che impedisce di distinguere il bianco dal nero.”

“…nessuno perde altra vita se non quella che sta vivendo, nè vive altra vita se non quella che sta perdendo. Giungono quindi allo stesso punto sia la vita più lunga sia la più breve, giacchè il presente è uguale per tutti, quindi anche ciò che di continuo perisce è uguale, e ciò che si perde non è che un istante. Nessuno infatti perderà mai nè il passato nè il futuro, perchè ciò che non si ha, chi mai potrebbe togliercelo?”

“L’adirarsi per qualsiasi cosa capiti è una ribellione contro la natura universale, in cui sono contenute le nature particolari di tutti i singoli esseri.”

“Un attimo dura la vita dell’uomo, e un fluire continuo è la sua essenza, indistinta la sua percezione, corruttibile il suo intero corpo, un turbine l’anima, imprevedibile il destino, incerta la fama.”

“La vita è lotta e viaggia in terra straniera; la fama dopo la morte, oblio. Che cosa dunque resta che ci dia protezione? Unica e sola, la filosofia. E questa consiste nel serbare intatto e puro il proprio demone interiore, trionfante sui piaceri e sui dolori, incapace di agire a caso o con falsità e ipocrisia…”

“…sereno nell’attendere la morte, convinto che non sia nient’altro che la dissoluzione degli elementi di cui ogni essere è composto.”

“Non bisogna pensare che la vita si consuma di giorno in giorno e che ne resta sempre meno, ma anche che, posto che si arrivi a vivere molto a lungo, non è comunque certo che l’intelletto si mantenga anche in seguito capace come prima di comprendere la realtà e di porsi quale meta ideale la conoscenza delle cose divine e umane….Occorre dunque afffrettarsi, non solo perchè la morte si avvicina ogni giorno di più, ma anche perchè la capacità di comprendere le cose e applicarvi la mente si estingue in noi prima della fine.”

“E così ancora le spighe che s’incurvano fino a terra, lo sguardo torvo del leone, la bava che esce dalla bocca del cinghiale, e molte altre cose che, considerate in se stesse, sono ben lontane dal parer belle, tuttavia, in quanto parte di un processo naturale, contribuiscono a renderlo più bello e affascinante.”

“Non consumare quello che ti resta da vivere pensando ai fatti altrui.”

“Devi quindi evitare che nella serie dei tuoi pensieri s’inserisca ciò che è casuale e futile, e soprattutto la curiosità e la malignità, e devi abituarti a pensare unicamente a cose tali che, se ti chiedessero all’improvviso: a che cosa stai pensando in questo momento?, tu possa subito rispondere con franchezza: questo e quest’altro, in modo che sia chiaro dalla tua risposta che tutto in te è semplice e ben disposto.”

“…pronto ad accogliere con tutta l’anima qualsiasi evento gli serbi il destino…”

“Si deve stare ritti, non essere sorretti.”

“L’uomo che ha scelto la sua mente e il suo demone, e il culto dovuto alla potenza di questo, non fa scene, non geme, non sentirà il bisogno nè della solitudine nè della folla, e soprattutto – cosa che è la più importante – vivrà senza nulla cercare e nulla fuggire, nè gli importa se sarà lungo o breve lo spazio di tempo durante il quale potrà avvalersi dell’anima contenuta nel suo corpo.”

“L’ora fatale non coglierà imcompiuta la sua vita.”

“…puoi, in qualunque momento tu lo voglia, ritirarti in te stesso. perchè  in nessun luogo più tranquillo e calmo della propria anima ci si può ritirare.”

“Le cose esteriori non arrivano a toccare l’anima, ma ne restano sempre al di fuori immobili, mentre ogni turbamento proviene solo dalla nostra opinione interiore”

“Fin dall’inizio tutto ciò che ti capita era stato predestinato e intessuto nella trama della tua vita dalla natura universale. Tutto sommato, la vita è breve: bisogna approfittare del presente, ma con assennatezza e giustizia. Sii sobrio anche quando ti svaghi.”

“Ama il mestiere che hai imparato e contentatene…senza farti mai tiranno nè schiavo di nessuno.”

“Questo istante trascorrilo quindi in armonia con la natura, e termina poi la tua vita con serenità, come l’oliva che, una volta matura, cade al suolo benedicendo la terra che l’ha prodotta, ringraziando l’albero che l’ha generata.”

“Sii come lo scoglio su cui s’infrangono incessantemente i flutti: saldo, immobile, e intorno ad esso dinisce per placarsi il ribollire delle acque.”

“Me infelice, perchè mi è capitata questa disgrazia! Nient’affatto. Al contrario: Me felice, perchè, malgrado la disgrazia che mi è capitata, continuo imperterrito, non abbattuto dal presente nè spaventato dal futuro. Una sventura del genere sarebbe infatti potuta capitare a chiunque, ma non tutti sarebbero stati capaci di continuare imperterriti.”

“Guarda l’abisso del tempo passato e l’infinito che si stende davanti a te: che differenza vi fanno tre giorni di vita o le tre generazioni vissute da Nerone?”

“Quando sei riluttante ad alzarti, al mattino, pensa subito: è per adempiere il mio dovere di uomo che mi alzo. Perchè lamentarmi, allora, se mi avvio a compiere ciò per cui vivo e grazie a cui sono al mondo? O sono stato creato per starmene al caldo tra le coperte?”

“Com’è facile allontanare e cancellare dalla mente ogni pensiero molesto o inopportuno, ed essere subito in calma assoluta.”

“Percorro le tappe fissate dalla natura fino al giorno in cui cadrò e avrò pace, esalando l’ultimo respiro in quest’aria da cui ogni giorno lo traggo, cadendo su questa terra da cui mio padre ha tratto il suo seme vitale, mia madre il suo sangue, la mia nutrice il suo latte; e da cui anch’io ricavo da tanti anni, giorno dopo giorno, alimento e bevanda; quella terra che sopporta il mio passo e gli infiniti usi che ne faccio.”

“certe persone, se fanno un favore a qualcuno, sono subito pronte a metterglielo in conto. Certe altre, invece, non sono così pronte a farlo, ma considerano tuttavia debitore in cuor loro il beneficiario e hanno piena coscienza di ciò che anno fatto. Altre ancora, in un certo senso, non sanno neppure d’aver fatto un favore, ma sono come la vite che produce il suo grappolo e non domanda altro una volta dato il suo frutto.”

“…ma come chi ha male agli occhi cerca la sua spugnetta e il bianco d’uovo per un’applicazione…”

“…non far nulla contro il mio dio e il mio demone…”

“Uno commette una colpa verso di me. Che mi fa? Se la veda lui.”

“La mente dell’universo è sociale. ha creato quindi gli esseri inferiori nell’interesse dei superiori e ha adatttato i superiori gli uni agli altri.”

“Il modo migliore per difendersi da un menico è di non comportarsi come lui.”

“Quando sei come costretto dalle circostanze a turbarti, rientra subito in te stesso, e non uscir di misura più di quanto sia necessario, perchè tornando continuamente all’armonia ne diverrai sempre più padrone.”

“Se una cosa ti riesce difficile non supporre subito che sia umanamente impossibile; ma pensa piuttosto che se una cosa è possibile e appropriata all’uome, deve essere accessibile anche a te.”

“L’Asia e l’Europa, angoli dell’universo, il mare intero, una goccia dell’universo; il monte Athos, una zolla dell’universo; tutto il tempo presente, un attimo di eternità. Tutto è piccolo, mutevole e dilegua in un baleno.”

“Adattati alla sorte che ti è toccata.”

“In quanto Antonino, Roma è mia città e mia patria; in quanto uomo, il mondo. unico bene per me è quindi soltanto ciò che giova a queste due città.”

“Ciò che non giova all’alveare, non giova neppure all’ape.”

“Bada però contemporaneamente a non abituarti a sopravvalutare le cose che sei contento d’avere, al punto da rimanerne poi turbato, se ti venissero un giorno a mancare.”

“Vivere è un’arte che assomiglia più alla lotta che alla danza, perchè bisogna sempre tenersi pronti e saldi contro i colpi che ci arrivano imprevisti.”

“Quando hai difficoltà a svegliarti, ricordati che compiere azioni utili alla società è in armonia con la tua costituzione e con la natura umana, mentre dormire è un atto che ti accomuna anche con gli esseri privi di ragione.”

“Ricordati che cambiare opinione e dar retta a chi ti corregge è pure segno di libertà. E’ infatti anche questa un’azione tua, che si attua in armonia con il tuo impulso e la tua decisione, e quindi anche col tuo intelletto.”

“Prendi senza orgoglio, rinunzia senza difficoltà.”

“Non preoccuparti all’idea di chiò che sarà l’intera tua vita. Non darti pensiero per quali e quante prove hai sostenuto e ti toccherà ancora sostenere, ma per ognuna che ti si presenterà chiedi a te stesso: che cosa c’è di tanto intollerabile e insopportabile in questo? E ti vergognerai di confessarlo.”

“Ti ammazzano, ti fanno a pezzi, ti maledicono. A che serve, se la tua mente resta pura, limpida, sobria, giusta?”

“Anche chi mente commette azione empia verso la stessa divinità: verità è il suo nome ed è la causa prima di tutte le verità.”

“Per il sasso gettato in alto non è un male il ricadere nè un bene il salire.”

“Quando uno ti biasima o ti odia, o la gente sparla di te, avvicinati alla loro anima, cerca di penetrarvi e vedi che genere di uomini sono. Capirai allora che non vale la pena di tormentarti perchè abbiano di te una certa opinione.”

“La causa universale è un torrente che tutto trascina.”

“Immaginali come sono mentre mangiano, dormono, si accoppiano, svuotano il ventre, e così via; poi rimproverano con aria di superiorità. Eppure di quante cose erano schiavi poco prima, e per quali motivi! E presto lo saranno ancora.”

“Comune a tutti è il durar poco, ma tu fuggi e insegui ogni cosa come se eterna durasse. Ancora poco e chiuderai gli occhi, e un altro piangerà ben presto a sua volta chi ha accompagnato te al sepolcro.”

“Niente è peggio dell’amicizia del lupo; fuggila più di ogni altra cosa.”

“A leggere e scrivere non sarai maestro se non sei stato prima allievo. E tanto meno a vivere.”

“Nell’applicazione dei principi assomiglia al pugile e non al gladiatore, perchè quest’ultimo la spada che gli occorre ora la mette via e ora la riprende, mentr il primo ha sempre a disposizione la sua mano, e non deve far altro che chiuderla.”

“Esci quindi di scena sereno, poichè sereno è anche colui che ti congeda.”

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: