Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

La torre della solitudine – Manfredi

“Aveva sempre considerato suo padre come l’uomo che aveva una risposta per tutto…”

“Sai, incontrarti mi ha fatto bene…E anche…anche un pò male. Mi ha riportato ai nostri sogni di ragazzi, ai nostri progetti di avventura. E ora eccomi qua: otto ore al giorno dietro una scrivania. Tutti i santi giorni. Natale in montagna e agosto al mare. Tutti gli anni. Tutti i santi anni.”

“Il desiderio…il desiderio di conoscenza…una presunzione empia…”

“La verità è che siamo avvolti nel mistero e che nemmeno una luce ci è stata data per penetrarlo, a parte questa nostra mente perennemente atterrita dalla coscienza dello scorrere inesorabile del tempo”

“Il mondo, quello che lei chiama il secolo, è soprattutto questo, padre, una landa desolata su cui trascorrono al galoppo i quattro cavalieri dell’Apocalisse”

“Come quando si siede d’inverno davanti al bivacco: il petto è caldo per il riverbero delle fiamme, ma la schiena è morsa dal gelo della notte”

“Se invece dovremo soccombere almeno varcheremo al galoppo il confine della notte”

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: