Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Il Codice Da Vinci – Brown

“Molti fanno mercato delle illusioni e dei falsi miracoli,
così ingannando le stupide moltitudini” (Leonardo)

“L’ignoranza ci acceca e ci trae in inganno
O miseri mortali, aprite gli occhi!” (Leonardo)

“<<Non è una prova. Nessuno storico potrebbe stabilirne l’autenticità.>>
Teabing rise. <<Non più dell’autenticità della Bibbia.>>
<<Ossia?>>
<<Ossia, la storia è sempre scritta dai vincitori. Quando due culture si scontrano, chi perde viene cancellato e il vincitore scrive i libri di storia, libri che sostengono la sua causa e condannano quella del nemico sconfitto. Come ha detto una volta Napoleone: “Che cos’è la storia, se non una favola su cui ci si è messi d’accordo?”.>> Sorrise. <<Ma per la sua stessa natura, la storia è sempre un racconto da una sola prospettiva.>>
Sophie non l’aveva mai vista in quel modo.”

“Se la nostra ipotesi è esatta, il Santo Graal…era la stirpe e i discendenti di Gesù, il Sang Real di cui erano guardiani i Templari…nel contempo il Santo Graal doveva essere, alla lettera, il ricettacolo che aveva ricevuto e contenuto il sangue di Gesù. In altre parole doveva essere il grembo della Maddalena” (Baigent, Leigh, Lincoln in The Holy blood and the Holy Grail, 1982, London)

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: