Frasiarzianti's Blog

Le frasi più belle tratte dai libri letti

Ierone – Senofonte

“Quale piacere pensi che diano quelli che non parlano male, quando si sa per certo che tutti quelli che tacciono dissimulano le loro cattive intenzioni contro il tiranno? O quale piacere pensi che diano quelli che lo esaltano, quando c’è il sospetto che facciano lodi con l’intento di adularlo?……. le lodi più gradite sono quelle che vengono dalle persone assolutamente libere”

“Procura piacere ciò che esce fuori dal comune. Per questa ragione tutti aspettano con gioia i giorni di festa, tranne il tiranno, la cui mensa, sempre riccamente imbandita, durante i giorni di festa non gli elargisce niente di più”

“Così pure per i cibi; chi ne ha sempre di ogni specie non ne prende alcuno con desiderio, mentre chi raramente assaggia una pietanza, se ne sazia con gioia quando gli viene messa davanti”

“Come chi ignorasse la sete non riuscirebbe a trovare piacere nel bere, così chi non ha esperienza d’amore non riesce ad apprezzare la squisita dolcezza dei piaceri sessuali”

“Chi ha scarsissime possibilità di ottenere o ispirare fiducia, costui non è pressochè privo di un grande bene?”

“Come l’atleta, quando è superiore a chi non s’intende di gare, non se ne rallegra, ma quando è inferiore agli avversari se ne rattrista, così il tiranno quando mostra di avere ricchezze più cospicue dei privati non se ne rallegra, però, quando ha meno ricchezze di altri tiranni, per questo si rattrista, poichè sono questi che considera suoi avversari nella gara della ricchezza”

“In effetti non è la quantità ma l’utilità che consente di valutare ciò che è molto e cio che è sufficiente, poichè quello che eccede il sufficiente è molto, quello al di sotto del sufficiente è poco”

“Mi sembra, Ierone, che l’onore sia una gran cosa; infatti gli uomini che aspirano ad esso si sottopongono ad ogni fatica e si espongono ad ogni rischio”

“E non solo il potere rende l’uomo più bello, ma anche noi abbiamo più piacere a vedere quella medesima persona, quando è al potere, piuttosto che quando è un privato; e ci compiacciamo a conversare con chi è più onorato di noi piuttosto che con i nostri pari”

“So infatti che certi uomini si comportano come i cavalli: quanto più riescono a soddisfare i loro bisogni, tanto più sono sfrenati”

“Non c’è dubbio che truppe ben organizzate sono in grado sia di proteggere i beni degli amici sia di sventare i progetti del nemico”

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: